Guida pratica ai tool

Guida pratica ai tool

Oggi giorno, sentiamo nominare sempre più spesso la parola tool, ma cosa si intende con tool? Ecco, se vuoi approfondire questa tematica sei nel posto giusto! Stiamo, ideando per te una guida pratica ai tool. Inizieremo infatti, a partire da questo articolo introduttivo, un filone di iniziative volte a raccontarti l’enorme mondo dei tool. Il termine è di origine inglese e letteralmente lo possiamo tradurre con strumento, utensile. Nel mondo a noi più affine, lo possiamo considerare come un “programma o insieme di programmi che hanno un obiettivo prestabilito per farti raggiungere dei risultati.

Negli ultimi tempi c’è stato un vero e proprio boom, figlio delle tante attività che vogliamo fare o testare, della curiosità, dello sviluppo tecnologico ed una cultura informatica mediamente più alta rispetto il decennio passato. Prima di addentrarci in nuovi dettagli sul cosa si intende con tool, chiariamo subito, questi software possono essere installati su tutti i nostri device, dal computer desktop o laptop al tablet e ovviamente anche sullo smartphone. 

Guida pratica ai tool: specifiche tecniche

In parole povere, l’obiettivo della nostra guida pratica serve a chiarire come questi, altro non sono che strumenti nati per semplificarci il lavoro e permetterci di svolgere svariate operazioni. Detta così diventa una materia ancora più interessante da approfondire. La cosa più bella è che tanti gli utilizziamo ogni giorno e tanti altri gli usiamo da sempre, esempi lampanti? Gli Anti-Virus, Skipe o MSN sono infatti da considerarsi tali. 

Come agenzia anche noi utilizziamo svariati tool e siamo alla ricerca di sempre nuovi software. Da cosa ci facciamo guidare, sicuramente dalla curiosità e dalla passione, dalla voglia di sperimentare e far crescere i nostri risultati migliorando le performance. A riguardo vogliamo lasciarti un link in maniera tale da conoscerci e magari parlare su quale tool potremmo lavorare insieme. https://docety.marketing/analisi-gratuita/

tool per ogni device

Guida pratica ai tool: caratteristiche macro 

Per ogni tipologia di dispositivo le aziende produttrici distribuiscono una o più versioni. Se un sito deve essere responsive, perchè non dovrebbero esserlo i tool? Esistono allora:

  • in cloud, che sfruttano spazio di archiviazione on line 
  • versione definite on premise le quali devono essere installate sui dispositivi
  • le specifiche per il mobile.

Il costo è una delle variabili chiave in ogni nostra scelta, rispetto il mondo dei tool abbiamo differenti alternative a seconda di cosa cerchiamo e l’utilizzo che ne faremo. Le versioni gratuite potrebbero avere funzionalità parziali, altre a pagamento possono essere spesso giustificate da un immenso lavoro alle spalle, nel dettaglio troveremo:

  • Le free,  completamente gratuite, di solito questa tipologia di pricing però può essere soggetta a cambiamenti nel corso del tempo, e potrebbe anche avere natura temporanea.
  • Le freemium, Il tool viene offerto in modalità gratuita con alcune funzionalità limitate, per i piani a pagamento viene ampliato il set di funzioni disponibili.
  • Le premium, software che non prevede piani gratuiti, ma esclusivamente a pagamento.
  • Le trial, un periodo di prova del tool, di solito tra i 7 e i 14 giorni, in modalità gratuita per capirne le potenzialità, se è il prodotto che fa al caso tuo e poi acquistarlo.

Nascita e diffusione dei tool

Il loro mercato è in grande crescita e sono sempre più i soggetti che si stanno lanciando nella creazione di tali software; vero punto di forza è come vengono lanciati sul mercato, esistono infatti tipologie:

  • Closed beta, a tutti gli effetti un prototipo fruibile da pochi utenti altamente selezionati come micro influencer di settore, in alcuni casi amici e/o parenti. E’ il metodo più veloce per ricevere feedback e risolvere possibili bug o errori.
  • Open beta, versione iniziale con un buon grado di stabilità. L’aspetto intrigante è che potremmo iscriverci e testare noi stessi il prodotto. Rispetto al precedente amplia la base di risposte e commenti.
  • Build, versione definitiva, o per meglio dire, catalogabile e lanciabile sul mercato. Per quanto detto finora difficilmente possiamo considerare un tool strutturato impacchettato e mai più ritoccato.

Non resta che utilizzare questi programmi, come? O attraverso le licenze da dover installare tramite cd e dvd, o i Saas che riceviamo dopo la scelta del canone di abbonamento. In questi casi sottoscritto il piano – tendenzialmente – più lunga la durata maggiore sarà lo sconto a te riservato. Ultima casistica è la lifetime “per tutta la vita”.

La diffusione dei tool

Guida pratica: impariamo ad usare i tool

Questa prima infarinatura ci spiega molto chiaramente che davanti a noi abbiamo una vastità importante di tool da scegliere, quindi sfruttiamoli ed utilizziamoli perchè a disposizione ne abbiamo. Certo il consiglio è sempre quello di avere una strategia a monte per ottimizzare le tempistiche di scelta dei programmi per noi più utili.

Ecco per un progetto strategico di più ampio respiro, dai un’occhiata a questo articolo perchè ricordati analizzare e informarti deve essere centrale in ogni tua attività: https://docety.marketing/e-tu-conosci-la-definizione-di-marketing/ 

Quindi resta sempre aggiornato, infatti il ritmo delle modifiche di tali servizi è elevatissimo.

Da imprenditore, esperto, freelance, appassionato o neofita che tu possa essere, salvati questa guida pratica ai tool come base per aumentare e velocizzare il successo del tuo business.

Condividi su:

Facebook
WhatsApp
Twitter
Telegram

Rimani aggiornato

Seguici sui nostri social !

Logo Docety Blu Sfumato

Altre notizie

Cosa è il marketing
4p

E tu conosci la definizione di marketing?

Una della parole più diffuse oggi giorno è il marketing; e no, non solo in ambito specialistico o per operatori di settore. Basti pensare a

Facebook, la crisi di un colosso?
crisi

Facebook, la crisi di un colosso?

Nell’ultimo periodo una domanda aleggia nelle nostre teste, Facebook cosa ti sta succedendo? Stai perdendo interesse? Stai entrando in crisi? Per fugare ogni dubbio su

Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto ?
Ciao !
Come posso aiutarti?